Domenica ho trascorso il pomeriggio alla Fiera del disco organizzata a Palermo da Ernyaldisko; puro godimento per chi come me adora quel supporto e tutto il suo mondo.

Ho ritrovato dopo tanto tempo, da quando nei negozi di musica è scomparso l’angolo con i vinili (esistono ancora i negozi di musica?), il piacere di rovistare tra scatoloni e fly case pieni di lp, mix e 45 giri.

Ho dovuto trattenere la voglia di acquistare di tutto: mi sono limitato a tre album dei Queen, Police e Michael Jackson. Confido in un prossimo appuntamento per reperire altri tesori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.